martedì 15 gennaio 2013

"La carta un materiale fantastico per...SALVARTI LA VITA!"

Devo ammettere che l'argomento apparentemente semplice non lo è per niente, questo lo dico perché uscendo dal "tunnel delle feste" dicembrine tutte le idee per un post sulla carta convergono in: pacchetti, regali, addobbi, biglietti, bigliettini, liste, libri etc.. e non volevo parlare ancora di... Natale!

Però.. però, sotto l'albero ho trovato il mio tablet "infiocchettato" (e basta, senza la carta) con la copertina aperta alla prima pagina del libro Professione Blogger che: detto fra noi lo consiglio a tutte le piccole blogger come me ^_^

Ecco, proprio nei primi capitoli, Piero (autore del libro) ricorda un suo professore di scuola che un giorno se ne esce con la domanda: "E se non avessimo mai avuto la plastica?"
Ora, sembra una cazzata ma immaginate il mondo senza questo materiale...
togliamo tutto quello che contiene la plastica davanti ai nostri occhi...
Ok.
Fatto?
Personalmente fatico ad eliminare TV, elettrodomestici, oggettistica varia, PC  (nuuuu!)

Perfetto, adesso vi sottopongo la stessa domanda ma il soggetto in questione è: La carta... igienica.
No, no.. non ve ne andate!
Non sarà romantico lo so, ma con questo provate veramente per un secondo ad immaginare un mondo senza... carta igienica!

Non ce la potremmo fare...

Ho letto diverse cose sull'argomento e non pensavo che la sua storia ebbe inizio in Cina nel trecento, ad utilizzo esclusivo della famiglia imperiale!!
'No, vabbè... e tutti gli altri che facevano?'
'...'

Sdrammatizzando suggerirei nuove idee per il bagno tipo:

Non sarebbe... perfetta?!
e... quando manca, non ne vorremmo tutti una così!
...per chi ama la lettura.
idea: il porta rotolo!
questa è per chi ha paura del buio ;)


Ma per me, la carta igienica è VITALE e vi spiego perché:

Favignana 2000-e-qualcosa, non ricordo più.
Tenda in culo ai lupi (giusto per rimanere in tema).
Notte fonda.
Mi scappa la pipì e penso "che palle!"
Mi alzo e cerco velocemente la lampo della tenda poi la torcia poi esco e respiro l'umidità estiva. Bleah!..
Davanti a me duecentomila metri da attraversare al buio per raggiungere il bagno.
A metà percorso muoio quando una voce da lontano mi grida:
"NONN TI MUOOO-VE-REEE!!!!!"
Ommmioddio era un omino che roteava sulla sua testa un guinzaglio e rincorreva un cane...
si ma non un cane qualunque... UN PITBUL!!!
Questo guadagna terreno verso di me "ecchcaxxo!!".

Franci. Corri. Muoviti. o Morirai.

Inserita la modalità "VIVI" credo in quel momento di aver sfiorato la velocità della luce ritrovandomi a slittare sulle piastrelle umide del wc del campeggio dove mi rifugio nel primo water tentando di chiudere l'anta attaccata con la "cicca" alta almeno trenta cm da terra!

Ecco che la faccia incazzata del cagnaccio cerca disperatamente il mio polpaccio così mi dimeno gridando nel cesso di un campeggio e terrorizzata scaglio addosso all'animale il mio Rotolone Regina.

INCREDIBILE!

silenzio.

Soddisfatta, la BBestia riporta al padrone il suo nuovo "giocattolo"

Che dire: anche questa volta la carta igienica... m'ha salvato il culo!

^_^!



Questo post partecipa alla staffetta Di Blog in Blog [https://www.facebook.com/staffettaBLOG?ref=ts]
Questa splendida avventura è un "ritrovo" di tutti i Blog dove ognuno scrive un post a tema stabilito dalla redazione.
Ogni 15 del mese l'argomento sarà diverso e si potranno leggere nuovi post interessanti!





Francesca Lancisi, Original Watercolour Paintings - http://www.francescalancisi.blogspot.com
Monica Viaggi e Baci - http://viaggiebaci.wordpress.com
Alessia scrap & craft - www.4blog.info/school
Federica Venturelli -Ventuone- http://micioabordo.blogspot.com
Federica MammaMoglieDonna http://mammamogliedonna.blogspot.it/
Idea Mamma - www.ideamamma.it
Il sapore del sole www.ilsaporedelsole.it
The Family Company - http://familyco.wordpress.com/
La Diva delle Curve http://www.divadellecurve.com
Giorgia di Priorità e Passioni : http://prioritaepassioni.blogspot.it/
Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/



26 commenti:

  1. Oddio mi hai fatto sbellicare dalle risate!!! davvero un post originale!!!

    RispondiElimina
  2. Interpretazione originalissima! C'è tutto un mondo del resto legato ai lavoretti con i rotoli della cartaigienica usata!

    RispondiElimina
  3. ahahahahah...esilarante! Ti seguo!

    RispondiElimina
  4. @Simona @pattibum @Palmy @Federica MAmmaMoglieDonna @Francesca Lancisi

    Felice io di avervi strappato un sorriso! ^_^

    p.s. devo ammettere che questa staffetta mi sta piacendo sempre di più.
    Brave tutte EVVIVAAAA! :D

    RispondiElimina
  5. Ocio si è aggiunta una nuova follower!!! Ma che giornata fantastica :DDD

    @MadreCreativa

    RispondiElimina
  6. AAAAAAH hahahahaha!!! Fantastica, ti giuro! Anche il tuo post mi ha salvata, salvata da questo pomeriggio griiigio!

    Io e marito sono anni che andiamo in tenda e se vuoi, ti svelo il mio asso nella manica per la pipì notturna... ma te lo svelerò solo in privato, in pubblico.. GIAMMAI! :DDD

    RispondiElimina
  7. simpaticissima! post scritto da un punto di vista davvero orinale...

    RispondiElimina
  8. @Lallabel strafelice di averti salvata con ste due righe! ..aehm...per le dritte sul campeggio spara pure per emailS ;)
    io sono una campeggiara nata! ...solo che mò ci sta il pupo e quest'anno ne farò un altro quindi mi sà che di campeggio non se ne parla fino al...boh...non saprei neanche dirlo :DD

    @Manuela-design therapy grazie Manu!

    RispondiElimina
  9. ahah... un mondo senza carta igienica! un premio all'originalità!

    RispondiElimina
  10. Che brutta esperienza! ... però sono morta dal ridere!

    RispondiElimina
  11. @Floly il mio premio siete voi che mi leggete! GRAZIEFLOLYYYYYYYY!
    @Marilu ...sapessi che paura inquel momento ho sentito i miei capelli cambiare colore dal rosso al bianco! Però ce l'ho fatta e ho potuto scriverne un post ;) praticamente ho fatto un esorcismo! AHahahahahah grazie anche a te!

    RispondiElimina
  12. Bruttissima esperienza, da morire di paura!

    Ho una comunicazione tecnica per te, c'è un errore nell'elenco dei blogger partecipanti, ti ho mandato una mail privata. ciao!

    RispondiElimina
  13. Beh!Credo sia il post più originale e divertente!

    RispondiElimina
  14. @Cì fatto Cì ;)
    @Alessandra Grazie Ale!!!

    RispondiElimina
  15. davvero divertente il tuo post! e proprio originale l'interpretazione del tema! ^_^Cinzia

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che incubo! Avrai svegliato tutto il campeggio

    RispondiElimina
  17. Ahahaha, sto ancora morendo dal ridere. Fantastica la tua idea per questo post, complimenti per l'originalità!!!

    RispondiElimina
  18. Interpretazione al tema inaspettata e ironica. Uno spasso leggerti

    RispondiElimina
  19. @Before and after @CartaCanta @Simona @Giorgia
    Grazie ragazze! In effetti questo post non sapevo se mandarlo "in onda" o meno ma sono contenta di averlo fatto perché la vostra reazione mi spinge a tenere vivo questo blogghino! Che dire... mo' aspett che mi faccio finalmente un giro per i vostri post, ora che il pupo dorme sono finalmente "sbrigliata" per il WEB!

    RispondiElimina
  20. haha diciamo la necessità aguzza l'ingegno!! Comunque un mondo senza carta igienica esiste. In India non la usano, ma non sono sporchi. In ogni bagno c'è un rubinetto basso con un recipiente in cui raccogliere l'acqua e sciacquarsi. ovviamente io non l'ho mai usato al modo loro, preferisco lavarmi nella doccia, però lì la carta igienica anche se la trovi (rotolini strimiziti ruvidissimi e di colori improbabili che costano un sacco e si vendono ai turisti) ma è meglio non usarli in realtà, perchè il loro sistema di fognatura non supporta la presenza di chili di carta e inoltre la carta ruvida è spiacevole nelle parti basse... loro la guardano divertiti. Però un po' meno di spreco di carta non sarebbe male da noi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno spreco di carta sarebbe proprio un bell'obbiettivo per noi occidentali e hai fatto bene a sottolineare la necessaria volontà degli indiani nel consumare meno possibile la carta igienica, cosa che da noi sarebbe impensabile. È vero o non è vero? :))

      Elimina
  21. Ahahahaha....sei un genio!!! Forse è la prima volta che rido leggendo un post....e...no senza assolutamente no!!! Ne porto sempre un rotolo in borsa, non si sa mai e ho addirittura il portarotolo da tavolo comprato in oriente...per quando finiscono i tovaglioli :)Un sorriso Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D BENVENUTA!
      Yeah Olga! ...me lo sentivo... lo sapevo che c'era qualcuno con un rotolo in borsa!

      Elimina